Stats of the week #14: Instagram, digital advertising e smartphone

Articolo blog
19/06/2017 • scritto da Domenico Armatore
0 Flares 0 Flares ×

Instagram, digital advertising e smartphone sono i 3 argomenti della quattordicesima puntata di “Stats of the week”, la nostra rassegna settimanale dedicata alle principali statistiche dal mondo digital.

Partiamo subito con il nostro approfondimento!

1. In Spagna Instagram è cresciuto del 66% nell’ultimo anno

In queste ultime settimane Instagram è diventato un argomento centrale all’interno della nostra rubrica. Diverse volte infatti abbiamo discusso della sua crescita e dell’importanza che sta assumendo in alcuni settori, come fashion e food.

Il dato che riportiamo oggi, riguarda la crescita di Instagram in Spagna. Secondo quanto riportato da El Paìs a seguito di un confronto con Mike Krieger, co-founder della piattaforma, Instagram è cresciuto del 66% rispetto all’ultimo anno, raggiungendo circa 12 milioni di utenti attivi al mese.

La Spagna inoltre è uno dei paesi con maggior numero di stories realizzate a livello globale.

Sono dati molto utili per le aziende che vogliono aprirsi a un mercato europeo e che hanno intenzione di investire sulle piattaforme digitali per intercettare nuovi clienti.

2. Nel 2017 per la prima volta la spesa in advertising online supererà la spesa in advertising in TV

Più che di una statistica, si tratta di una previsione estrapolata dal report “Internet trends 2017” realizzato da Mary Meeker.

Secondo quanto indicato nel report (ripreso anche da HubSpot), la spesa in online advertising nel 2017 supererà i 200 miliardi di dollari, superando così per la prima volta la spesa destinata alla pubblicità in TV.

Negli ultimi anni Internet ha influenzato tutti i media e ha modificato radicalmente il modo in cui le persone consumano il loro tempo. Questo ha avuto una forte influenza sulle modalità di allocazione dei budget media da parte delle aziende.

Nel corso degli ultimi anni abbiamo assistito, infatti, a un rapido spostamento dei budget advertising dalla TV verso la Rete, per i motivi che tutti noi conosciamo.

Il digitale si è rivelato, nelle sue diverse soluzioni, uno strumento più raffinato e preciso per veicolare i contenuti verso i target interessanti per le aziende.

Potete leggere l’intero report qui.

3. Un terzo degli americani ha 3 o più smartphone nella propria casa

Secondo uno studio riportato da Pew Research, un terzo degli americani ha 3 o più smartphone nella propria casa.

Gli smartphone sono ormai diventati strumenti indispensabili per svolgere molte attività nella nostra vita quotidiana e per questo ci “tengono compagnia” in buona parte della giornata.

Questo dato di fatto sembra giustificare la loro altissima penetrazione a livello globale e rappresenta un campanello di allarme per le aziende che hanno la necessità di considerare queste tendenze in fase di sviluppo delle strategie.

Siamo arrivati alla conclusione della nostra rubrica, ci aggiorniamo al prossimo appuntamento di “Stats of the week”.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×