Stats of the week #13: Facebook, e-mail e social media, mobile

Articolo blog
12/06/2017 • scritto da Domenico Armatore
0 Flares 0 Flares ×

Facebook, e-mail. social media e mobile sono gli argomenti del tredicesimo appuntamento della nostra rubrica “Stats of the week”.

Qui in Liqueedo ci è sempre molto utile monitorare l’andamento delle piattaforme digitali perché riteniamo sia di fondamentale importanza per lo sviluppo delle strategie elaborate per i nostri clienti, per questo abbiamo ideato (ormai qualche mese fa) questa rubrica.

Approfondiamo quindi gli argomenti di questa settimana.

1. Facebook è il canale social più utilizzato dalle aziende

Anche quest’anno, Social Media Examiner ha elaborato il “2017 Social Media Marketing Industry Report”, un interessante approfondimento sul nostro mondo che vi consiglio assolutamente di leggere (lo trovate qui).

Tra i vari dati, ne abbiamo estrapolato uno particolarmente interessante, riguarda l’utilizzo dei principali social network da parte delle aziende.

Dall’analisi si evince che Facebook è il canale più utilizzato dalle aziende (intervistate). Twitter e LinkedIn si collocano rispettivamente al secondo e terzo posto.

Facebook si conferma quindi un canale di fondamentale importanza all’interno delle strategie di marketing digitale.

Di sicuro la sua trasversale user base fa gola a moltissime aziende, in più gli strumenti di advertising offerti sono davvero utili e performanti in ottica di business.

2. Le e-mail e i social media sono i canali digitali che garantiscono il miglior ROI

È già da alcuni anni che il digitale – inteso nei suoi tanti strumenti – si è affermato come canale di marketing tramite il quale è possibile comunicare un’azienda e aiutarla a sviluppare il proprio business.

Ci sono però alcuni canali che risultano essere più utili e performanti di altri (fermo restando che ogni azienda necessità della sua strategia).

Secondo questo studio condotto da Getresponse e riportato da Marketingprof, le e-mail e i social media sono i canali che garantiscono il miglior ritorno sull’investimento.

Qui in Liqueedo riteniamo che gli strumenti digitali, se utilizzati in modo sinergico tramite l’assegnazione di un ruolo strategico, possano essere tutti di grande aiuto per le aziende.

Non c’è dubbio poi che alcuni canali siano direttamente coinvolti nelle decisioni di acquisto e di conseguenza nelle conversioni e, come dimostra questo studio, le e-mail e i social media sono certamente centrali nelle attività di marketing digitale.

3. In Italia il numero di utenti che accedono ad Internet solo da mobile ha superato il numero di utenti che accedono solo da desktop

Dell’importanza del mobile ne abbiamo parlato tantissime volte all’interno di questa rubrica, ma questo dato segna una milestone molto importante: per la prima volta in Italia il numero di utenti che accedono ad Internet solo da mobile ha superato il numero di utenti che accedono solo da desktop.

A riportarlo è questo studio di eMarketer che evidenza anche quali sono le categorie di contenuto più fruite esclusivamente da mobile: sport, lifestyle e travel.

Un altro dato importante che emerge da questa ricerca, riguarda il retail e-commerce che, secondo eMarketer, quest’anno registrerà un 28,4% delle conversioni esclusivamente da mobile.

Le aziende necessitano quindi di costruire una buona presenza mobile, prestando costantemente attenzione alle evoluzioni delle abitudini dei consumatori.

Per ora è tutto, vi diamo appuntamento alla quattordicesima puntata di “Stats of the week”.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×