Stats of the week #10: Snapchat, Facebook e Twitter

Articolo blog
08/05/2017 • scritto da Domenico Armatore
0 Flares 0 Flares ×

Sembra ieri quando abbiamo dato il via alla nostra rubrica “Stats of the week” e invece siamo già arrivati alla decima puntata!

La nostra rubrica dedicata alle statistiche più importanti dal mondo digital è diventata un appuntamento da non perdere, un’occasione per discutere dell’andamento delle piattaforme digitali e dell’evoluzione dei comportamenti delle persone in Rete.

Questa settimana parliamo di Snapchat, Facebook e Twitter. Partiamo!

1. Nel 2017 l’advertising su Snapchat crescerà del 163%

 

È notizia di qualche giorno fa, il rilascio da parte di Snapchat (come sempre prima negli USA) del suo Ad Manager per tutti gli account, senza nessun limitazione di budget.

Ciò significa che chiunque (a breve anche in Italia) potrà usufruire del sistema di advertising di Snapchat e utilizzare tutti i formati disponibili.

Alla luce di ciò, eMarketer ha rilasciato un’interessante previsione in merito all’incremento degli investimenti nel sistema di adv di Snapchat. Secondo eMarketer, nel 2017 gli investimenti in Snapchat advertising cresceranno del 163%, un’impennata considerevole influenzata anche dai grossi brand interessati a raggiungere un target molto giovane.

Per le aziende si apriranno quindi molte possibilità, staremo a vedere come evolverà questo scenario anche in Italia.

Se vi va di approfondire l’adv su Snapchat, vi invitiamo a visitare questa pagina.

2. Facebook raggiunge 1,9 miliardi di utenti attivi al mese

 

Facebook continua la sua crescita inarrestabile e raggiunge quasi quota 2 miliardi di utenti attivi al mese, confermando il suo dominio in gran parte dei continenti.

I dati rilasciati qualche giorno fa da Facebook, fanno riferimento al primo trimestre 2017. Nel report, oltre al dato sull’audience della piattaforma, ritroviamo altri dati estremamente interessanti.

In primis, la crescita degli investimenti in advertising. Basti pensare che nel primo trimestre 2017, sono stati spesi circa 8 miliardi di dollari in adv a livello globale.

Un dato che sottolinea l’importanza di questo strumento per le aziende, piccole o grandi che siano. Facebook advertising è in effetti un prezioso alleato per chi fa business online e offline.

Per leggere l’intero report rilasciato da Facebook, vi invitiamo a visitare questa pagina.

3. Nell’ultimo trimestre 2017 Twitter ha “guadagnato” 9 milioni di nuovi utenti

 

Dopo gli ultimi mesi particolarmente complessi, Twitter sembra aver ritrovato in parte una certa stabilità.

A dimostrarlo è un dato riportato da eMarketer: da gennaio a marzo 2017, Twitter è riuscito a “guadagnare” circa 9 milioni di nuovi iscritti.

Nonostante le difficoltà dell’ultimo periodo, Twitter conserva un certo appeal per utenti e aziende. Staremo a vedere cosa succederà in questa seconda fase dell’anno per il social di Jack Dorsey.

Probabilmente Twitter riuscirà a sopravvivere se non eliminerà del tutto le sue caratteristiche peculiari che lo distinguono dagli altri canali social.

Siamo arrivati alla conclusione di questo decimo appuntamento, vi aspettiamo la prossima settimana con una nuova puntata di “Stats of the week”.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×